Tecnologia di combustione HoSt ottimale

Un processo flessibile e una combustione ottimale si realizza attraverso una configurazione intelligente del forno e del sistema di controllo della temperatura in varie zone di combustione. Questo si ottiene con:

  • Applicazione di zone a griglia con controllo indipendente dell’aspirazione dell’aria primaria e del ricircolo dei gas di scarico, permettendo di controllare individualmente la temperatura in ogni zona della griglia.
  • Un robusto pavimento mobile, trasportatore a catena e sistema di alimentazione adatto a vari combustibili da biomassa con particelle fino a 15 cm.
  • Gassificazione del carburante sulla griglia. Il gas infiammabile viene bruciato sopra il letto di combustibile in tre fasi:

1. Appena sopra la griglia iniettando aria primaria sotto la griglia.

2. Più in alto sopra la griglia iniettando aria secondaria. I gas di scarico vengono iniettati per controllare la temperatura.

3. Nel venturi – una zona molto turbolenta – con l’aggiunta di aria terziaria. In questo modo la temperatura di combustione può aumentare fino a 1000 °C, in modo che la combustione completa avvenga con emissioni di CxHy, CO e NOx molto basse.

HoSt ha realizzato diversi impianti di cogenerazione a biomassa e a rifiuti sia nei Paesi Bassi che all’estero. Una panoramica completa dei nostri progetti è disponibile qui.

Flessibilità del carburante

Grazie al processo di combustione controllato a zone, la temperatura della griglia viene mantenuta bassa e la temperatura nella seconda fase di combustione viene mantenuta ad una temperatura più alta. La bassa temperatura della griglia permette di trattare una maggiore varietà di combustibili a biomassa con basso punto di fusione. Questo potrebbe includere legno (con foglie), compost, paglia, paglia, pula e simili prodotti di scarto della biomassa.

Alta efficienza con basse emissioni

Il processo di combustione controllato a zone determina una combustione completa ad alta efficienza, con basse emissioni di CxHy, CO e NOx. L’alta efficienza si ottiene riducendo al minimo le perdite del camino e mantenendo basso il flusso dei fumi. Il basso flusso di gas di scarico si ottiene attraverso una combustione ottimale che porta a concentrazioni di O2 dal 3,5% al 5% nei gas di scarico.

Costi di manutenzione minimi

Il concetto di forno ha un effetto positivo soprattutto sulla manutenzione:

  • Lunga durata della griglia a causa delle basse temperature della griglia.
  • Il sistema di smaltimento delle ceneri è insensibile ai guasti, grazie ad un robusto e umido trasportatore a catena. Questo sistema è robusto e relativamente insensibile alle rocce, agli agglomerati di cenere e ad altri contaminanti che possono essere presenti nel combustibile.
  • Sistema di smaltimento ceneri completamente automatizzato. La cenere all’estremità della griglia, la cenere che cade attraverso la griglia e la cenere della prima fase di pulizia dei fumi (multiciclone) vengono raccolte nel sistema di smaltimento ceneri umido.
  • Il sistema di smaltimento delle ceneri umide riduce al minimo la formazione di polvere nell’edificio della caldaia. Ciò ha un effetto positivo sulla durata di vita dei sistemi di controllo e degli azionamenti elettrici.

Alta disponibilità

Gli impianti a biomassa HoSt hanno dimostrato una disponibilità pratica compresa tra il 92% e il 94%, spesso con una disponibilità di oltre 8200 ore di funzionamento all’anno. Questa elevata disponibilità viene raggiunta da:

  • Un design robusto, dal pavimento mobile e dal trasporto del carburante fino al sistema di alimentazione. Eventuali contaminazioni non comportano tempi di fermo macchina.
  • Una griglia con bassi requisiti di manutenzione a causa delle basse temperature della griglia.
  • L’assenza di camere di combustione orizzontali non comporta ulteriori arresti della pulizia dovuti all’accumulo di polvere, a differenza delle caldaie con labirinti orizzontali dove è necessario.
  • Ottimizzando la caldaia per ridurre al minimo le incrostazioni e dotandola di un sistema di pulizia automatica.

CONTATTI

Siete interessati a ciò che possiamo offrire? O interessati a visitare uno dei nostri progetti? Per esempio l’impianto di bioenergia a legna a Beetgum, la bio-cogenerazione a Strijp o a Meerhoven? O avete bisogno di maggiori informazioni sulle nostre caldaie a biomassa e sulle caldaie a rifiuti? Contattateci. Saremo lieti di assistervi e di aiutarvi a fare la scelta migliore.

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.